Gli occhi sulla città

Data evento: 14 Febbraio 2018
Orario: 18:00
Luogo: Roma - Via Giovanni Paisiello, 24

Presentazione del volume edito da Architetti Roma edizioni
in occasione della mostra Gli occhi sulla città

 

IILA in collaborazione con l’Ambasciata dell’Uruguay in Italia, inaugura la mostra e presenta il libro “Gli occhi sulla città”, dell’architetto uruguaiano Ruben Abel Bianchi.

Dopo le parole di saluto di GastónLasarte, Ambasciatore dell’Uruguay in Italia, interverranno: Renata Bizzotto, già Presidente Ordine degli Architetti di Roma, responsabile del Centro Documentazione DOMUVICO; Giuseppe Imbesi, Ordinario di Urbanistica, Sapienza Università di Roma; Rossella Caputo, Architetto urbanista, ex dirigente dell’Ufficio Qualità Urbana di Roma Capitale; Margherita Aledda, Presidente della casa editrice Are, membro del Consiglio Direttivo Ordine degli Architetti di Roma; l’autore del libro Ruben Abel Bianchi.

Guardando con gli occhi sulla città e per estensione all’ambiente, il libro costituisce un messaggio destinato alla sensibilizzazione per il rispetto e la difesa dei nostri scenari quotidiani, con l’obiettivo di contribuire ad allertare sul pericolo degli atteggiamenti, che per volontà, ignoranza o indifferenza, sistematicamente distruggono il territorio e la qualità dell’organizzazione spaziale. Frutto di esperienze di cinquant’anni di professione svolta in diversi ambienti, raccolti in appunti e disegni (alcuni esposti nella mostra che verrà inaugurata), il libro integra pensieri che oltre ad obbedire alla vocazione artistica, percorrono le strade della formazione architettonica specializzata in urbanistica e restauro dei monumenti.

Scritto in quattro lingue (spagnolo/italiano/francese/inglese), editato da Are-Architetti Roma Edizioni e pubblicato nel 2016, il volume ha raccolto consensi in Italia, Uruguay, Brasile, Londra, Madrid, Lisbona e Shanghai.

La mostra raccoglie disegni realizzati dall’architetto, raffiguranti panorami urbani ed espressione artistica delle città e degli ambienti visitati. Ruben Bianchi, attraverso il disegno, si rende interprete dei luoghi che percorre, facendo di questa tecnica un vero mezzo di analisi. La mostra rimarrà aperta fino al 1 marzo e sarà visitabile dal lunedì al giovedì, dalle 10 alle 17 e venerdì dalle 10 alle 14.

AR 120